Sei alla ricerca di un cambiamento?

Se sei alla ricerca di un cambiamento sei arrivata nel posto giusto.

Se sei arrivata qui è perché probabilmente c’è un’insoddisfazione nella tua vita, c’è qualcosa che non funziona e vuoi migliorarla. Potrebbe essere che non sei soddisfatta di una relazione, che non hai mai tempo per te stessa, che non ti piace il modo in cui sei fatta e vedi le altre donne più belle di te, pensi che gli altri siano tutti più bravi e non ti senti all’altezza delle situazioni.

Magari in questo momento ti senti scoraggiata, arrabbiata, demoralizzata o non realizzata e pensi che non sia possibile cambiare. Ti capisco benissimo perché ci sono passata anche io, so come ti senti. Ma ti assicuro che è possibile, non è mai troppo tardi per cambiare e io ne sono la prova vivente. Mi sono rimessa in gioco, ho dovuto rimboccarmi le maniche affinché il cambiamento che desideravo potesse avvenire.

Continua a leggere qui sotto per scoprire la mia storia.

DeboraPonti
DeboraPonti

Chi sono

Mi chiamo Deborah, ho 45 anni e ho un grande desiderio, quello di vedere donne più felici di quello che sono, che vivono meglio con se stesse, che si sentono appagate e realizzate. Una delle mie grandi passione è la montagna. Non appena ho l’occasione vado a camminare, ad arrampicare, a sciare o fare sci escursionismo. Questa passione mi ha aiutata molto a crescere, a credere di più in me stessa e nelle mie capacità, ad abbattere i muri e andare oltre ai limiti che mi ero creata.

Chi sono Chi sono

Chi sono

Ma com'è che la passione per la montagna può aver indotto in me dei cambiamenti?

Questa passione è arrivata nel 2013 quando avevo deciso di mettermi in gioco e provare qualcosa di nuovo, iscrivendomi al corso di alpinismo del CAS Ticino.
A dire il vero mi è sempre piaciuto andare in montagna ma era qualcosa che facevo saltuariamente con gli amici.

Quando inizi qualcosa di nuovo ti viene voglia di migliorarti sempre di più così che dopo il primo corso ne sono seguiti altri due; prima quello di arrampicata e dopo quello di sci escursionismo.

Hai presente quando sei nella natura e ti senti libera, assapori profumi diversi, sei felice e in pace con te stessa? Questo è quello che succede a me, mi da una grande forza e godo dell’energia che mi dona.
Ci sono delle volte che la vivo come un viaggio interiore, altre volte come una sfida personale ed altre ancora come un momento di condivisione con gli amici.
Questa passione mi ha permesso di conoscere molte persone nuove, ho visitato posti mai visti prima e dove non avrei mai pensato di arrivare, ho vissuto esperienze diverse, mi ha migliorata come donna e come sportiva, sono cresciuta e mi ha permesso di andare oltre ai miei limiti.
Ogni volta che raggiungevo una vetta, nonostante la fatica, mi sentivo piena di gioia e così fiera di me.

Quando è stata l’ultima volta in cui ti sei sentita fiera di te? Hai presente l'adrenalina che pompa quando superi un'impresa difficile?

Le nuove esperienze che stavo vivendo mi hanno fatto provare nuove emozioni, sensazioni e mi hanno aiutata a riscoprire non solo l’amore per la montagna e la natura ma anche per me stessa.
Ma perché l’amore per me stessa? Perché purtroppo me ne ero dimenticata. Pensavo che era più importante aiutare e amare gli altri prima di me stessa. Questo purtroppo mi ha portato a sentirmi ed essere sempre l’ultima ruota del carro. Ero disponibile per tutti ma quando avevo bisogno io mi sentivo sola e non supportata. Essendoci sempre per gli altri davo per scontato che se ero io in difficoltà le persone ci sarebbero state anche per me ma purtroppo non era così.
A me veniva naturale chiedere a qualcuno se aveva bisogno di aiuto. Invece nella maggior parte dei casi, quando avevo un problema o non stavo bene, mi ritrovavo a doverlo chiedere io questo aiuto e molte volte, dettata dalla delusione e dallo sconforto non lo chiedevo e cercavo di risolvere tutto da sola.

Non so se anche a te capita la stessa cosa. Io non mi ero resa conto che con il tempo queste situazioni mi avevano portata a perdere l’amore e la stima di me stessa.

Ma come avevo perso l’amore per me stessa? A causa di relazioni con uomini dove mi ero annullata come donna e il dolore che ho provato perché non mi sentivo importante. La delusione per non venire presa in considerazione o per le incomprensioni che non sono riuscita a gestire con persone a me care. La frustrazione di non essere capita quando esprimevo le mie emozioni, le mie idee e di non avere ancora raggiunto i miei obiettivi. Non vedevo più il valore che avevo, quanto importante ero e nemmeno le mie capacità. Mi ero come annullata e vivevo in balia degli avvenimenti, provando una profonda tristezza interiore.

Con gli altri riuscivo a camuffare abbastanza bene questa mancanza di amore per me stessa ma purtroppo quello che provavo dentro non lo potevo cancellare. Potevo mentire agli altri ma non a me stessa.

Riscoprire quell’amore perduto mi ha dato la forza e il coraggio di prendere in mano la mia vita, di esserne responsabile e di agire seguendo il mio cuore.

Hai mai desiderato anche tu riscoprire l’amore per te stessa? Di gestire meglio le tue emozioni, le tue relazioni oppure lasciarti alle spalle le esperienze negative del passato?

Nel 2015, l’amore ritrovato per me stessa, mi ha portata alla scoperta dello sviluppo e della crescita personale. Ho iniziato a seguire dei percorsi che mi hanno dato dei grandi benefici, come riuscire ad esprimere e gestire meglio le mie emozioni, lavorare su dei blocchi che mi impedivano di essere me stessa e su eventi del passato che non mi permettevano di vivere la vita che desideravo, il presente.
Ho imparato molto, sono cresciuta come persona e come professionista, sono uscita spesso dalla mia zona di comfort, ho fatto cose che non avrei mai pensato di fare (come camminare sui carboni ardenti durante un evento di Tony Robbins) e sono migliorata sotto molti aspetti come essere più paziente, costante e determinata.

È stato facile? No!
Anzi!
Non è stato affatto semplice lavorare così in profondità su me stessa perché ho affrontato molti aspetti di me e del mio passato che hanno riportato a galla dolore, tristezza, insicurezza e rabbia che avevo provato.
Ma con la costanza, l’impegno e il grande desiderio di migliorare me stessa e la mia vita sono diventata più consapevole che questo processo faceva parte della mia guarigione, della crescita e del cambiamento.

Dal 2018 la passione dello sviluppo e della crescita personale si è trasformata nel mio scopo, cioè aiutare e sostenere altre donne a riscoprire l’amor proprio, a migliorare il rapporto con se stesse e con il proprio corpo, a migliorare l’autostima, a superare delle difficoltà e i propri limiti e a raggiungere degli obiettivi.

Aiutare gli altri è sempre stato parte di me, in passato c’ero sempre per tutti ma purtroppo mi ero dimenticata di me stessa. Ora grazie all’aiuto ricevuto, al mio impegno, alla mia crescita e alla mia esperienza, ho la grande fortuna di poter servire al meglio altre donne che come me in passato, stanno affrontando delle difficoltà.

Certificazioni

Omega Health Coach
Coaching in ambito olistico ed energetico

Magical Dots Jr. Coach
Equilibrio emozionale per adulti e bambini

Robbins Madanes Trained Coach
Interventi strategici nell’ambito del Coaching

Coach, Insegnante, Formatrice e Relatrice certificata John C. Maxwell
Leadership, Coaching, Speaking & Training Development Program

Iscritta nel registro professionale degli Operatori Olistici di ASPIN
Ordine n. CH-0854-OP

Buongiorno, sono Deborah e sono felice che tu sia qua. Sappi che anche io ero nella tua stessa situazione qualche tempo fa. Ma ho scoperto che è possibile cambiare.

Oggi grazie a una maggior consapevolezza aiuto e sostengo altre donne a riscoprire l'amor proprio, a migliorare il rapporto con se stesse e con il proprio corpo, a migliorare l’autostima, a superare delle difficoltà e a raggiungere i propri obiettivi.

Il cambiamento non avviene subito, ci vuole impegno, costanza e determinazione. Qui vige la regola del "MIC" .... Muovi I Ciapett!

Percorsi di crescita

Percorsi di crescita

Il forte desiderio di riscoprire l’amore per me stessa mi ha permesso di crescere, di migliorare la mia autostima, di affrontare le mie paure, di superare i miei limiti, di migliorare l’immagine che avevo di me e di eliminare quelle credenze che si erano create negli anni e che mi impedivano di essere me stessa.
Il cambiamento è avvenuto subito? No!
Anzi!
Ma oggi questa mia crescita personale mi da la possibilità di accompagnarti e sostenerti nel tuo percorso.

Percorsi di crescita Percorsi di crescita

Percorsi di crescita

Il mio scopo è quello di sostenerti nella tua crescita personale.

Ho seguito dei percorsi che mi hanno aiutata, sostenuta e supportata in questo viaggio alla scoperta di me stessa.
Non è stato tutto rose e fiori, ci sono stati dei momenti in cui pensavo di non farcela, che era troppo difficile, che non ero abbastanza forte o che non me lo meritavo.

Hai mai pensato di non meritare di più?
Io sì, molte volte. Mi dicevo che d'altronde dovevo già essere contenta di ciò che avevo perché molte persone non avevano nemmeno un tetto sotto cui vivere. Diciamo che questa era una credenza ben radicata in me con cui sono cresciuta.

Cosa è stato fondamentale per me?
Il grande aiuto che ho ricevuto da altre persone che avevano già vissuto quello che stavo vivendo io. Loro sapevano cosa stavo passando, lo sentivano perché ci erano già passate. L’empatia che si è creata, la sensibilità nel sostenermi e la passione che mi trasmettevano hanno fatto sì che superassi le mie difficoltà.

Ti sei mai fatta aiutare e supportare da qualcuno per superare le tue difficoltà?
Perché se stai pensando che devi affrontare tutto da sola, ti sbagli!
Il mio scopo è proprio quello di aiutarti, sostenerti e starti vicina nel tuo viaggio, nel percorso che deciderai di intraprendere perché hai capito quanto vali. Tu meriti di amarti e di crearti la vita che desideri.

I percorsi di crescita che propongo sono:
1. Coaching individuale e di gruppo
2. Equilibrio emozionale (gestione delle emozioni)
3. Incontri di gruppo a tema

1. Coaching: tempo per te

Attraverso il dialogo, riesco ad approfondire le insicurezze di ogni persona e ad accompagnare il suo cambiamento positivo. Lo faccio durante gli incontri di Coaching. Con una persona, o con un piccolo gruppo. Durante questo percorso applico il metodo, il Cerchio delle RelAzioni, per costruire un percorso su misura sulle esigenze di ogni persona: la motivo a uscire dalla sua zona di comfort, a identificare in modo chiaro un obiettivo e a raggiungerlo con tenacia e perseveranza.

A supporto del raggiungimento dell’obiettivo, propongo alcune possibili azioni per alleggerire i blocchi e le credenze che limitano o rallentano la crescita personale. Qualche esempio? Propongo meditazioni, oppure visualizzazioni di immagini che lavorano sul subconscio; o ancora il Theta Healing, una pratica che permette di accedere alla mente inconscia per favorire un cambiamento di benessere; e il Brain Training, attività di allenamento e stimolazione cognitiva.

2. Equilibrio emozionale: tempo per te e la tua famiglia

Sapere riconoscere e gestire le emozioni è fondamentale per vivere bene con se stessi e con le altre persone. Non è facile, lo so: ecco perché voglio aiutarti a farlo. Come? Attraverso l’Emotional Tapping: una tecnica di auto-aiuto che ti permette di imparare a riconoscere, accettare ed elaborare le emozioni tramite la pressione delle dita su specifici punti del corpo.

Una piena consapevolezza dell’equilibrio emozionale è fondamentale per una crescita sana fin dalla tenera età: attraverso il corso Magical Dots Jr i bambini, insieme ai loro genitori, hanno l’opportunità di imparare la tecnica in modo giocoso, per poi applicarla nella vita quotidiana.

3. Incontri di gruppo a tema

Anche per un gruppo di persone, le attività di Coaching possono essere preziose e contribuire a raggiungere tante finalità diverse: accrescere la coesione, sviluppare una particolare abilità, lavorare su un obiettivo comune.
Attraverso il Coaching posso aiutare un Team a crescere insieme. Ad esempio con un percorso di incontri di gruppo a tema: cioè l’incontro tra persone che si sostengono tra loro e perseguono un fine collettivo. Il coordinamento della conoscenza e dello sforzo di persone che desiderano approfondire un tema specifico.

Dolcezza, determinazione, professionalità
Dolcezza, determinazione, professionalità

Io e Deborah abbiamo lavorato insieme e mi è entrata subito nel cuore. È dolce, determinata, professionale e sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Il suo punto di forza è proprio quello di essere autentica: ciò che dice e fa è quello che trasmette e insegna nel suo lavoro da coach. Onorata di conoscerla.

Michelle Oetterli

Serenità quotidiana
Serenità quotidiana

Dopo avere visto Deborah in televisione, ci siamo interessate al corso Magical Dots Jr, durante il quale abbiamo imparato a utilizzare i punti di agopressione principali per rilassarci ogni qualvolta ne abbiamo bisogno. Lo facciamo ogni sera prima di addormentarci, ma anche quando abbiamo momenti critici o giornate impegnative. Consigliamo questo corso a tutti coloro che desiderano ritrovare la serenità.

Silvia e Alice

Una guida per dare un nome alle emozioni
Una guida per dare un nome alle emozioni

Mio figlio di 4 anni, soprattutto a fine giornata, faticava a gestire una grande felicità così come una delusione. Così il pediatra ci ha consigliato di seguire un corso per dare un nome alle emozioni che lui sentiva. Abbiamo frequentato il corso Magical Dots Jr Emotional Tapping con Deborah e i risultati sono stati davvero ottimi! Questo metodo è diventato il nostro piccolo rito prima della storia della nanna ed è proprio Aris a chiedermelo ogni sera.

Sue Motta

Un'amica che mi stimola a non arrendermi mai
Un'amica che mi stimola a non arrendermi mai

Conosco Deborah da qualche anno, ci siamo conosciute ai corsi di Roy Martina. È una persona empatica che sa ascoltare ed è molto attenta alle persone che le stanno vicino. È tenace e determinata a raggiungere i suoi obiettivi grazie a un grande impegno, allo studio e al suo approccio positivo. Per me è un'amica che mi stimola a non smettere mai di credere nella mia crescita personale e a non arrendermi mai.

Lodovica Menis

Il Cerchio delle Relazioni

Il Cerchio delle Relazioni è un metodo concreto che ti porta un beneficio tangibile. È il metodo che utilizzo ogni volta che inizio un nuovo percorso al fianco di una o più persone.
Perché Cerchio? Perché il mio desiderio è di costruire un rapporto di fiducia, che va al di là del superare una difficoltà. Il mio obiettivo è di esserci sempre: diventare il tuo punto di riferimento e stabilire un rapporto costante, anche qual ora in futuro necessitassi ancora del mio sostegno.
E come mai Relazioni? Perché il mio scopo è quello di aiutarti a migliorare la relazione che hai con te stessa, con il tuo corpo e con gli altri, a riscoprire l’amore per te stessa, a migliorare la tua autostima, a superare delle difficoltà, i tuoi limiti e a raggiungere i tuoi obiettivi.

Il Cerchio delle Relazioni Il Cerchio delle Relazioni

Il Cerchio delle Relazioni

Il Cerchio delle Relazioni è un metodo concreto che ti porta un beneficio tangibile. È il metodo che utilizzo ogni volta che inizio un nuovo percorso al fianco di una o più persone.
Perché Cerchio? Perché il mio desiderio è di costruire un rapporto di fiducia, che va al di là del superare una difficoltà. Il mio obiettivo è di esserci sempre: diventare il tuo punto di riferimento e stabilire un rapporto costante, anche qual ora in futuro necessitassi ancora del mio sostegno.
E come mai Relazioni? Perché il mio scopo è quello di aiutarti a migliorare la relazione che hai con te stessa, con il tuo corpo e con gli altri, a riscoprire l’amore per te stessa, a migliorare la tua autostima, a superare delle difficoltà, i tuoi limiti e a raggiungere i tuoi obiettivi.

Metodo concreto, beneficio tangibile

Perché “Il Cerchio delle Relazioni”? Perché le relazioni e l'attenzione verso gli altri sono parte di me da sempre. Per me creare delle relazioni solide, che si basano sul rispetto e la fiducia reciproca è fondamentale. Io sono qui per te, per ascoltarti e il mio desiderio più grande è quello di aiutarti e supportarti. Ecco perché ho ideato il Cerchio delle Relazioni, il metodo attraverso cui stimolo nelle persone le azioni necessarie per migliorare la propria vita.

Il Cerchio delle Relazioni è composto da 6 fasi:

metodo

1) valutazione della propensione al cambiamento: prima di cominciare, ho bisogno di capire lo stato d’animo e la motivazione della persona che ho di fronte

2) responsabilizzazione: dopo avere capito qual è il punto di partenza, concordo con la persona i compiti e gli obiettivi miei e suoi

3) individuazione dei bisogni: in questa fase do via al percorso vero e proprio, scavando tra le cause che hanno portato alla nascita di una difficoltà, di un ostacolo

4) stimolazione delle azioni: utilizzando strumenti e tecniche che ho appreso negli anni, stimolo le azioni necessarie per superare la difficoltà iniziale

5) percorso: ciò che ho descritto finora sembra semplice, ma non lo è. Non è detto che la via sia sempre sgombra e che le previsioni iniziali si attuino nell’immediato. Le tempistiche e le modalità del percorso potranno variare in base a quanto tempo la persona dedicherà alla propria crescita e in che modo

6) fine del percorso e raggiungimento degli obiettivi: quando arriva questo momento, non c’è quasi bisogno di dirselo. Emerge chiaramente, infatti, la sensazione che l’ostacolo iniziale sia ormai alle spalle

Contatti

Mi piacerebbe molto conoscerti. Contattami tramite il modulo che trovi qui sotto, sarò felice di ascoltarti.