Tempo per crescere

In una vita quotidiana sempre più frenetica, posso essere il tuo punto di riferimento per aiutarti a gestire le relazioni con te stesso e con gli altri. Investi nel tuo percorso: dedicati il tempo che meriti.

Inizia il tuo percorso

Start
Start
DeboraPonti
DeboraPonti

Relational Trainer

Le relazioni e l'attenzione verso gli altri sono parte di me da sempre. Dopo aver affrontato un lungo percorso alla scoperta del Coaching olistico e del Life Coaching, ho trasformato questa mia indole in un lavoro: oggi sono una Relational Trainer, un'allenatrice dell’anima specializzata nella gestione delle relazioni con se stessi e con gli altri.

Relational Trainer Relational Trainer

Relational Trainer

Ciò che sono oggi è il risultato di un lungo percorso di esperienze e di conoscenze. Il Relational Training per me vale molto di più di un “semplice” lavoro: è una passione cresciuta in me negli anni che, a un certo punto, non sono più riuscita a tenere da parte.

Coaching olistico: la base della mia professionalità

Dopo avere svolto tante esperienze lavorative nel mondo finanziario, nel turismo, in televisione, ho scelto di avvicinarmi al Coaching provandolo su me stessa: ho iniziato il mio percorso in ambito olistico ed energetico, poi ho lavorato con grandi Coach e ho capito che alcuni degli strumenti che avevo utilizzato potevano supportare la mia indole di aiutare gli altri. Così li ho fatti miei, e sono oggi la base della mia professionalità.

Stimolo le azioni giuste per superare un ostacolo

Mi definisco Relational Trainer perché il mio compito è allenare le relazioni. Come un allenatore, guido le persone in un percorso di miglioramento con l’obiettivo di superare una criticità legata al rapporto con se stessi o con gli altri. Non mi sostituisco a loro, non agisco al posto loro, ma le stimolo a cambiare le proprie abitudini e le sostengo nella scelta delle pratiche più appropriate per arrivare all’obiettivo.

Certificazioni

Omega Health Coach
Coaching in ambito olistico ed energetico

Magical Dots Jr. Coach
Equilibrio emozionale per adulti e bambini

Robbins Madanes Trained Coach
Interventi strategici nell’ambito del Coaching

Membro del John Maxwell Team
Leadership, Coaching, Speaking & Training Development Program

Iscritta nel registro professionale degli Operatori Olistici di ASPIN
Ordine n. CH-0854-OP

Come un allenatore, guido le persone in un percorso di miglioramento con l’obiettivo di superare una criticità legata al rapporto con se stessi o con gli altri.

Percorsi di crescita

Percorsi di crescita

Chiunque ha bisogno di un cambiamento positivo nella propria vita. Può essere drastico per chi deve superare un grande ostacolo, può essere l’introduzione di un’abitudine per chi vuole migliorare la gestione delle emozioni, può essere il potenziamento di una competenza. Qualunque sia la tua esigenza, posso costruire un percorso di crescita attorno ai tuoi obiettivi.

Percorsi di crescita Percorsi di crescita

Percorsi di crescita

La frenesia della vita di tutti i giorni complica molto la gestione delle relazioni, con se stessi e con gli altri. Ed è difficile dedicare il giusto tempo alle cose che contano davvero. Per riuscirci, può essere prezioso l’aiuto di una guida, una confidente, un punto di riferimento, una Relational Trainer: cioè una persona che ti aiuti a gestire meglio la tua relazione con te stesso e con gli altri.

Attraverso un metodo basato su solide conoscenze e pratiche certificate, guido individui, coppie, famiglie, gruppi, aziende verso il compimento delle azioni necessarie per crescere.

I percorsi di crescita che propongo sono:
1. Coaching
2. Equilibrio emozionale
3. Coaching aziendale e Mastermind

1. Coaching: tempo per te

Attraverso il dialogo, riesco ad approfondire le insicurezze di ogni persona e ad accompagnare il suo cambiamento positivo. Lo faccio durante gli incontri di Coaching, che possono avvenire di persona o in video-conferenza. Con una persona, o con un piccolo gruppo. Durante questo percorso applico il mio metodo, il Cerchio delle RelAzioni, per costruire un percorso su misura sulle esigenze di ogni persona: la motivo a uscire dalla sua zona di comfort, a identificare in modo chiaro un obiettivo e a raggiungerlo con tenacia e perseveranza.

A supporto del raggiungimento dell’obiettivo, propongo alcune possibili azioni per alleggerire i blocchi e le credenze che limitano o rallentano la crescita personale. Qualche esempio? Propongo meditazioni, oppure visualizzazioni di immagini che lavorano sul subconscio; o ancora il Theta Healing, una pratica che permette di accedere alla mente inconscia per favorire un cambiamento di benessere; e il Brain Training, attività di allenamento e stimolazione cognitiva.

2. Equilibrio emozionale: tempo per la tua famiglia

Sapere riconoscere e gestire le emozioni è fondamentale per vivere bene con se stessi e con le altre persone. Non è facile, lo so: ecco perché voglio aiutarti a farlo. Come? Attraverso l’Emotional Tapping: una tecnica di auto-aiuto che ti permette di imparare a riconoscere, accettare ed elaborare le emozioni tramite la pressione delle dita su specifici punti del corpo.

Una piena consapevolezza dell’equilibrio emozionale è fondamentale per una crescita sana fin dalla tenera età: attraverso il corso Magical Dots Jr i bambini, insieme ai loro genitori, hanno l’opportunità di imparare la tecnica in modo giocoso, per poi applicarla nella vita quotidiana.

3. Coaching aziendale e Mastermind: tempo per la tua formazione

Anche per un’azienda, o per un gruppo di persone, le attività di Coaching possono essere preziose e contribuire a raggiungere tante finalità diverse: accrescere la coesione, sviluppare una particolare Skill, lavorare su un obiettivo comune. Attraverso il Coaching posso aiutare un Team a crescere come squadra. Ad esempio con un percorso di Mastermind: cioè l’incontro tra diverse menti che si sostengono tra loro e perseguono un fine collettivo. Il coordinamento della conoscenza e dello sforzo di persone che desiderano approfondire un tema specifico, ad esempio attraverso un libro.

Dolcezza, determinazione, professionalità
Dolcezza, determinazione, professionalità

Io e Deborah abbiamo lavorato insieme e mi è entrata subito nel cuore. È dolce, determinata, professionale e sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Il suo punto di forza è proprio quello di essere autentica: ciò che dice e fa è quello che trasmette e insegna nel suo lavoro da coach. Onorata di conoscerla.

Michelle Oetterli

Serenità quotidiana
Serenità quotidiana

Dopo avere visto Deborah in televisione, ci siamo interessate al corso Magical Dots Jr, durante il quale abbiamo imparato a utilizzare i punti di agopressione principali per rilassarci ogni qualvolta ne abbiamo bisogno. Lo facciamo ogni sera prima di addormentarci, ma anche quando abbiamo momenti critici o giornate impegnative. Consigliamo questo corso a tutti coloro che desiderano ritrovare la serenità.

Silvia e Alice

Una guida per dare un nome alle emozioni
Una guida per dare un nome alle emozioni

Mio figlio di 4 anni, soprattutto a fine giornata, faticava a gestire una grande felicità così come una delusione. Così il pediatra ci ha consigliato di seguire un corso per dare un nome alle emozioni che lui sentiva. Abbiamo frequentato il corso Magical Dots Jr Emotional Tapping con Deborah e i risultati sono stati davvero ottimi! Questo metodo è diventato il nostro piccolo rito prima della storia della nanna ed è proprio Aris a chiedermelo ogni sera.

Sue Motta

Un'amica che mi stimola a non arrendermi mai
Un'amica che mi stimola a non arrendermi mai

Conosco Deborah da qualche anno, ci siamo conosciute ai corsi di Roy Martina. È una persona empatica che sa ascoltare ed è molto attenta alle persone che le stanno vicino. È tenace e determinata a raggiungere i suoi obiettivi grazie a un grande impegno, allo studio e al suo approccio positivo. Per me è un'amica che mi stimola a non smettere mai di credere nella mia crescita personale e a non arrendermi mai.

Lodovica Menis

Il mio metodo

Il mio compito è aiutarti a mettere ordine nella tua vita, nelle tue relazioni, nelle tue scelte, nelle tue emozioni. E come potrei riuscirci senza prima aver messo ordine nel mio lavoro? Ecco perché ho ideato il Cerchio delle RelAzioni, il metodo attraverso cui stimolo nelle persone le azioni necessarie per cambiare la propria vita.

Il mio metodo Il mio metodo

Il mio metodo

Quante volte, sentendo parlare un Life Coach, hai avuto la sensazione di non capire quello che stesse dicendo? O hai avuto difficoltà a immaginarti il beneficio concreto di un suo coinvolgimento? Quando mi sono avvicinata a questo mondo, ho deciso che avrei voluto evitare in tutti i modi questo cliché: per questo motivo, mi sono definita Relational Trainer. Ho scelto di codificare il mio metodo di lavoro perché fosse facilmente comprensibile da chiunque e, per quanto possibile, concreto.

D’altronde il mio compito è aiutarti a mettere ordine nella tua vita, nelle tue relazioni, nelle tue scelte, nelle tue emozioni. E come potrei riuscirci senza prima aver messo ordine nella mia professionalità?

Metodo concreto, beneficio tangibile

Il mio metodo si chiama Cerchio delle RelAzioni ed è il processo che applico ogni volta che mi trovo a cominciare un percorso al fianco di una persona o di più persone. Perché Cerchio? Perché quando lavoro accanto a una persona mi auguro sempre di costruire un rapporto umano e di fiducia, che vada al di là della risoluzione di una difficoltà puntuale. La mia ambizione è esserci sempre: diventare un punto di riferimento e stabilire un dialogo costante, un confronto ricorrente anche a distanza di tempo. E come mai RelAzioni? Perché il mio ruolo è proprio quello di guidarti verso le Azioni più indicate per migliorare le tue Relazioni, con te stesso o con altre persone.

Il Cerchio delle RelAzioni è composto da 6 fasi:

metodo

1) valutazione della propensione al cambiamento: prima di cominciare, ho bisogno di capire lo stato d’animo e la motivazione della persona che ho di fronte

2) responsabilizzazione: dopo avere capito qual è il punto di partenza, concordo con la persona i compiti e gli obiettivi miei e suoi

3) individuazione dei bisogni: in questa fase do via al percorso vero e proprio, scavando tra le cause che hanno portato alla nascita di una difficoltà, di un ostacolo

4) stimolazione delle azioni: utilizzando strumenti e tecniche che ho appreso negli anni, stimolo le azioni necessarie per superare la difficoltà iniziale

5) percorso: ciò che ho descritto finora sembra semplice, ma non lo è. Non è detto che la via sia sempre sgombra e che le previsioni iniziali si attuino nell’immediato. Le tempistiche e le modalità del percorso potranno variare in base a quanto tempo la persona dedicherà alla propria crescita e in che modo

6) fine del percorso e raggiungimento degli obiettivi: quando arriva questo momento, non c’è quasi bisogno di dirselo. Emerge chiaramente, infatti, la sensazione che l’ostacolo iniziale sia ormai alle spalle

Contatti

Pensi di avere bisogno di me? Oppure vuoi avere qualche informazione in più sul mio modo di lavorare? Contattami per prendere un appuntamento informale.